Totem pubblicitari: quando e come sceglierli

Totem pubblicitari: quando e come sceglierli

Se si ha un’attività, un’azienda e si punta al maggior successo, è necessario promuoverla e questo è possibile attraverso una pubblicità mirata, è possibile con i totem pubblicitari.Non solo i social media, i giornali e la radio quindi, ma anche la trasmissione di messaggi a un vasto numero di persone e potenziali clienti con i totem, che devono essere il più attraenti possibile.

Che siano di grandi o piccole dimensioni il primo parametro da considerare affinché abbia successo è la posizione. Esistono infatti totem pubblicitari adatti all’uso esterno e interno, tuttavia piazzarli fuori dalla propria attività, in una zona particolarmente trafficata, potrebbe aiutare ad attirare l’attenzione di più papabili clienti. I totem, come soluzione pubblicitaria, sono estremamente versatili e per questo molto comodi, possono essere infatti di diverse dimensioni, ma anche fissi o mobili, così da poter essere spostati o archiviati quando necessario. Esistono diversi modelli e strutture ed è possibile scegliere anche in termini di prezzo e qualità. Inoltre è possibile applicare ai totem alcuni accessori come gli schermi LCD o i porta depliant.

Tutti i modelli di totem pubblicitari

I totem vanno scelti dunque a seconda dell’esigenza e del modello che si preferisce; i modelli sono vari ed è possibile illustrarli brevemente.

Totem luminosi: in metallo, permettono la sostituzione dei pannelli.  Dal forte impatto visivo e adatti sia all’interno che all’esterno.

Totem LCD: con schermo interattivo LCD che consente l’aggiornamento dei contenuti tramite la rete Wi-Fi o chiavetta USB.

Totem di cartone: sono molto economici, in cartone e più adatti agli interni.  Semplici da aprire possono essere dotati di tasche per volantini e depliant.

Totem bifacciali: strutturati in metallo e lastre di alluminio sono adatti agli esterni, ma richiedono un basamento in cemento. La pubblicità viene solitamente applicata su entrambi i lati.

Totem trifacciali: contengono tre facciate in metallo e sono adeguati sia all’interno sia all’esterno. Sono adatti per essere collocati in luoghi dove c’è un grande movimento di persone.

Con una pubblicità mirata i totem sono in grado di attirare l’attenzione del cliente sul prodotto o l’attività che si sta promuovendo. Se i colori e la grafica sono adatti sarà impossibile non avere successo.